CSR

Colt crede nell’importanza di raggiungere risultati aziendali in maniera responsabile. Colt crede nell’applicazione della tecnologia e del know-how a tematiche sociali e ambientali. Il continuo miglioramento del livello di efficienza energetica dei propri data centre rappresenta la strategia adottata dall’azienda per impegnarsi ed essere responsabile e sostenibile. Incoraggiare i colleghi a fare volontariato e supportare le comunità locali significa assumersi la responsabilità dell’impatto che l’ azienda ha sulla comunità intesa in senso lato.

L’approccio alla Responsabilità sociale d’Impresa (CSR) di Colt include la condivisione di idee con colleghi e clienti su quelle attività che hanno un impatto positivo che va oltre all’attività lavorativa quotidiana.

L’attività di CSR si concentra su 4 aree chiave: Persone; Clienti e fornitori; Ambiente e Comunità.

Persone

Le persone di Colt hanno come obiettivo quello di creare un ambiente di lavoro ottimale per i propri dipendenti. Persone con background ed esperienze diverse, motivate e guidate da valori autentici possono ambire a traguardi più ambiziosi per se stesse, per coloro che le circondano e per l’intera azienda, intesa nel suo complesso.

Il Codice di Condotta di Colt garantisce che il comportamento del proprio personale e le responsabilità assunte siano in linea con i Principi Fondamentali dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro e il rispetto del Codice è tassativo per tutti. Colt sostiene la diversità e la sua policy per le pari opportunità, che viene naturalmente applicata in tutte le regioni in cui l’azienda è presente, bandisce ogni sorta di discriminazione illecita in tutti gli aspetti e gli ambiti di un rapporto di lavoro.

Grazie alla presenza globale di Colt, la forza lavoro è estremamente diversificata ed è rappresentata da oltre 70 nazionalità diverse. Tale ambiente multiculturale consente di lavorare in maniera efficace all’interno delle numerose comunità in cui Colt è presente.

Fornitori

Colt aiuta i propri clienti e i fornitori a ridurre l’impatto ambientale, creando servizi alternativi, eco-compatibili e più efficienti dal punto di vista energetico.

I servizi di rete, voce, data centre di Colt consentono ai clienti di ridurre il livello di emissioni.

Colt è ben posizionata anche per sostenere la sostenibilità dei suoi stessi clienti, fornendo loro dei servizi basati su infrastrutture ad alta efficienza energetica che possono aiutarli nella riduzione delle loro emissioni globali.

La Direzione Acquisti e Fornitori di Colt ha condotto un’analisi sull’attività di Responsabilità Sociale d’Impresa dei propri fornitori strategici principali. Tale valutazione si è concentrata su alcune misure di controllo etico ed ambientale, migliorando la conoscenza dei programmi di CSR e quindi la capacità di prevenire ogni eventuale rischio legato alla CSR all’interno della propria supply chain.

Ambiente

Colt ha lavorato duramente per garantire che le proprie attività siano sostenibili e che contribuiscano a renderla un’azienda ad alta efficienza energetica, con notevoli vantaggi dal punto di vista ambientale e dei costi. Il sistema di gestione ambientale di Colt è ora integrato all’interno del sistema di gestione della sicurezza, per conseguire ulteriori miglioramenti in materia di efficienza energetica.

Per tenere sotto controllo il proprio impatto ambientale, Colt ha proseguito il proprio programma di efficienza energetica, che ha già portato a una riduzione di 17.000 tonnellate di CO2 equivalente, nonché ad un risparmio di 4,6 milioni di € l’anno in costi di energia elettrica nel periodo 2010-2014. Questo risultato è stato raggiunto grazie a una riduzione del 19%, nello stesso periodo 2010-2014, del PuE (Power Usage Effectiveness – Indice dell’efficienza energetica) nei 72 siti principali, considerando sia i data centre che i nodi di telecomunicazione, con un risparmio totale stimato di 49,8 GWh (2014: 2,4 GW).

Rating “Gold” da Ecovadis
Colt sta portando avanti con successo i propri obiettivi ambientali e di sostenibilità. Dopo aver valutato il programma CSR di Colt, gli esperti di EcoVadis hanno conferito all’azienda il livello “Gold”.
In particolare, EcoVadis è stata colpita dagli ottimi risultati del programma di efficienza energetica di Colt, che ha consentito di risparmiare oltre 17.000 tonnellate di CO2 negli ultimi quattro anni, sostenendo l’impegno continuativo di Colt nella mitigazione del proprio impatto ambientale

Comunità

Colt incoraggia tutti i suoi dipendenti ad impegnarsi in attività di volontariato a livello locale, sostenendo l’obiettivo comune di migliorare la vita di bambini e di giovani costretti a vivere in condizioni di disagio nelle città in cui Colt è presente. Ogni dipendente dell’azienda è tenuto a svolgere attività di volontariato per almeno due giorni l’anno, con enti di beneficienza locali con cui Colt collabora oppure per un’organizzazione a loro discrezione. Nel 2014, gli impiegati di Colt hanno svolto oltre 8.200 ore di volontariato, il 99% in più rispetto al 2013. Questo risultato ha portato ad un aumento significativo dei fondi raccolti per iniziative benefiche.

Colt è sempre impegnata in attività e campagne di beneficienza e volontariato. L’obiettivo è quello di generare un impatto positivo, misurabile sulle vite di quei bambini meno fortunati che vivono nelle città in cui Colt è presente.