Le persone di Colt

Come lavoriamo

La visione strategica di Colt può essere riassunta con tree parole chiave: “focus, simplicity, growth”.

“Customer first always” ė il nostro obiettivo principale. Il Cliente è al centro di ogni cosa che facciamo: la sua soddisfazione e quell dei suoi clienti finali sono la nostra principale ambizione.

Proposte commerciali volte a rendere semplici situazioni e processi complessi, focalizzate sulle effetive esigenze del Cliente rispetto alle nostre reali capacitá di supportare il suo business, con l’obiettivo di sostenere lo sviluppo del business principale del Cliente.

“Being the most Customer oriented business in our industry” ė la vision strategica di Colt.

 

 

Persone

Per il perseguimento di questi obiettivi, le persone di Colt svolgono un ruolo determinante. Il nostro asset strategico e differenziante sono proprio loro: le persone che lavorano in Colt.

Ciascuno di loro ha a cuore lo sviluppo del business dei nostri Clienti.

Ognuno di loro ha la soddisfazione del Cliente come obiettivo principale.

Molti dei nostri Clienti scelgono Colt perchè le nostre persone hanno cura di loro.

La nostra presenza in 45 Paesi, la nostra capacitá di parlare 17 lingue diverse, il nostro modello organizzativo “glocal” (think global & act local) ė la garanzia di avere sempre le persone giuste, nel posto giusto, al momento giusto, per soddisfare le esigenze dei nostri Clienti.

I sistemi, i processi, la struttura: tutto ė stato pensato per consentire alle nostre persone di supportare al meglio le richieste dei nostri Clienti, in funzione delle esigenze specifiche e coerentemente alle logiche di redditivitá degli investimenti fatti. Le continue revisioni dei processi e l’adozione di nuovi sistemi sono l’esempio di continue azioni volte al miglioramento del modello operativo in funzione delle esigenze di un mercato in costante mutamento.

Al fine di garantire un apprendimento costante ed un miglioramento continuo della sviluppo professionale di ciascuno, Colt ha avviato un programma interno di Academy: un’iniziativa formativa volta a sviluppare le competenze del personale e dei manager.

La formazione continua ė un’altro degli asset fondamentali di Colt.

 

I nostri Valori

Originariamente COLT era l’acronimo di City Of London Communications.

Oggi il nostro brand richiama i nostri valori di riferimento: Customer, Ownership, Leadership, Teamwork.

Sono questi valori che ispirano la giornata lavorativa di ciascuna persona in Colt e caratterizzano la relazione giornaliera con i nostri Clienti.

Customer: il Cliente al centro di ogni cosa che facciamo, la nostra prioritá dalla mattina alla sera, nei week end e durante le pause estive… sempre ! L’obiettivo è dare ai nostri Clienti un’esperienza di servizio eccezionale, in qualsiasi momento.

Ownership: avere cura in prima persona delle esigenze espresse e delle richieste dei nostri Clienti. Rispettare gli impegni presi ed assumersi la responsabilità delle proprie azioni. Colt è fortemente interessata al miglioramento continuo dei propri servizi ed alla percezione del mercato, e conta anche sui suggerimenti dei propri clienti. Per questo organizza sondaggi e Customer Advisor Board tra il Senior Management Team di Colt e alcuni dei nostri clienti.

Leadership: Colt punta ad una posizione di leadership nel mercato globale della banda ultra larga per il medium-large business. Colt vuole essere un’azienda leader a livello di servizi, innovazione, prezzo e Customer Experience. Vuole essere un asset strategico di lungo termine per i nostri Clienti.

Teamwork: la capacitá di saper lavorare insieme per noi ė fondamentale. Operiamo in 45 paesi, tre continenti, parliamo 17 lingue diverse: il lavoro di squadra è quindi chiave per il successo. Il personale di Colt ė preparato per lavorare in ambienti complessi, ha il giusto acume commerciale per operare in ambiti culturali diversi, interagisce con competenza e puntualitá con fornitori sparsi in tutto il mondo per raggiungere risultati prefissati nell’ambito dei tempi concordati.

Noi di Colt seguiamo un codice di condotta ispirato dai valori di cui sopra ed all’insegna della correttezza, onestá, transparenza e professionalitá.

 

 

Carriere

Colt ė alla continua ricerca di nuovi talenti per arricchire la sua squadra.

Le persone di talento guidano la crescita e offrono vantaggio competitivo.

Profili junior o senior interessati a lavorare in un contesto internazionale, attratti dalla sfida del cambiamento continuo, fortemente motivati nel raggiungimento dell’eccellenza continua del servizio, desiderosi di far parte di una famiglia di grandi professionisti.

Questa ė Colt !

 

 

Cerca le offerte di lavoro

Direzione

Comitato Esecutivo

carl_grivner

Carl Grivner
Chief Executive Officer

Carl Grivner è stato eletto Amministratore delegato di Colt nel gennaio 2016. Entra in Colt dopo aver ricoperto il ruolo di CEO di Pacnet per 3 anni, guidando la strategia globale di uno degli principali operatore in Asia di servizi di comunicazione end-to-end.

Precedentemente, Carl è stato CEO di XO Communication, un operatore di rete statunitense, per oltre 8 anni giocando un ruolo chiave nella trasformazione del business da operatore di scambio locale a carrier di livello nazionale.

Carl ha rivestito ruoli di grande responsabilità nell’ambito dell’industria delle telecomunicazioni e dell’Information Technology incluso il ruolo di CEO di Cable & Wireless pls (emisfero ovest) con responsabilità sul Nord America. Numerose le posizioni di senior management rivestite presso Ameritech e IBM.

Carl vanta oltre 25 anni di esperienze di alto livello in ruoli internazionali inclusi 12 anni da Chief Executive Officer presso le principali aziende di telecomunicazioni del nord e centro America, Europa ed Asia.

rogier_bonsgeest

Rogier Bronsgeest
Chief Customer Experience Officer

Rogier Bronsgeest è stato nominato Chief Customer Experience Officer ed è responsabile della gestione del Customer Service and Experience di Colt a livello di Gruppo.

Rogier ha ricoperto ruoli di alto livello presso aziende di Telecomunicazioni e di Servizi IT, dove ha gestito progetti di trasformazione nell’ambito di organizzazioni globali di Servizi ed Operations, gestendo anche tutta la parte legata a produzione e logistica. Tra le responsabilità assunte, è stato Presidente della divisione Global Customer Service di British Telecom Global Services, dove ha creato un’unica struttura dedicata ai servizi globali mettendo mano con successo all’ambito della customer experience e dei costi.

Precedentemente, Rogier ha assunto posizioni di livello internazionale in KPN, Getronics, IBM, Rational Software, Baan Software e Unisys.

rajiv_datta

Rajiv Datta
Chief Technology Officer

Rajiv Datta è entrato a far parte di Colt il 1° gennaio 2016 in veste di Chief Technology Officer (CTO). Rajiv è responsabile dello sviluppo della strategia tecnologica di Colt basata sulla rete, della creazione di nuovi prodotti e servizi di prossima generazione, compresa l’evoluzione del software-defined-network (SDN) di Colt, così come della customer experience digitale.

Rajiv ha assunto numerose posizioni di responsabilità strategica in aziende di infrastrutture di comunicazione e telecomunicazione, in particolare presso AboveNet Communications Inc., leader nella fornitura di servizi di connettività a banda larga ad altre aziende e a carrier. Durante l’esperienza professionale in AboveNet, Rajiv ha svolto diversi ruoli, tra cui quello di Chief Technology Officer e, più recentemente, di Chief Operating Officer. In quest’ultimo caso, Rajiv era responsabile della gestione di attività legate alla vendita, al marketing, ed ai servizi, alla gestione della rete, al dipartimento IT, alla progettazione ed alle infrastrutture.

hugo_eales

Hugo Eales
Chief Financial Officer

Hugo Eales è stato nominato Chief Financial Officer nel novembre 2014, ed è responsabile per la guida finanziaria e commerciale di Colt a livello di Gruppo.

Hugo ha ricoperto ruoli di crescente leadrship nel settore delle telecomunicazioni ed in società di servizi IT, dove è stato alla guida di importnati trasformazioni finanziarie ed operative. Precedentemente ha rivestito il ruolo di Global Chief Financial Officer di BT Global Services resposnabile della trasformazione significativa dei costi, della gestione del flusso di cassa positivo e della redditività di tutta l'organizzazione; ha guidato la trasformazione culturale all'interno dei team Finanance d BT Global Services. Ha trascorso 15 anni presso CSC Computer Sciences Ltd, una società di outsourcing IT, dove ha ricoperto una serie di ruoli di alto livello nel Regno Unito, Stati Uniti e Svizzera. All'inizio della sua carriera era in Laurentiam Life e Salomon Brothers.

caroline_griffin-pain

Caroline Griffin Pain
Company Secretary & Legal Counsel

Caroline Griffin Pain è stata eletta Company Secretary & Legal Counsel nell'aprile 2005.

Caroline è entrata in Colt in seguito a una joint venture di Reuters, Radianz, dove era Segretario della Società dopo aver precedentemente ricoperto posizioni di alta direzione presso Antfactory and Rea Brothers Group dove era Responsabile Affari Legali e Segretario.

akber_jaffer

Akber Jaffer
Chief of Staff

Akber Jaffer è Chief of Staff all’interno di Colt, con la responsabilità di portare avanti la strategia dell’azienda in tutto il ciclo di attività legate al business della stessa.

Jaffer ha rivestito in precedenza lo stesso ruolo presso la business unit Network Services e, prima ancora, ha trascorso tre anni in Asia, dove è stato General Manager Data Centre Business, con la responsabilità di coordinare la strategia e le attività di investimento nella regione asiatica. Akber ha creato, gestito e assunto un ruolo fondamentale in passato nello sviluppo della divisione di Production & Logistics della Business Unit DCS in Europa. Akber è entrato in Colt in qualità di Vice President Strategy & Business Development del Gruppo e, successivamente, ha coordinato i team che si occupavano dell’architettura e della gestione del programma.

Prima di entrare in Colt, Akber ha lavorato presso numerose start-up high-tech della Silicon Valley, nel settore digitale, software e mobile, con responsabilità che spaziavano dall’ ambito commerciale a quello delle operations. Nella fase iniziale della sua carriera, Akber ha lavorato come consulente presso Coopers & Lybrand (PwC) nel settore dei servizi finanziari e TMT, mentre la sua prima esperienza professionale è stata in Unisys, all’interno della divisione Mercati Emergenti.

paul_musson

Paul Musson
Chief People Officer

Paul Musson è stato eletto Chief People Officer con effetto a partire da gennaio 2011. Paul ha il compito di guidare le persone e la performance in maniera “top down” nelle divisioni e linee di servizio di Colt.

Paul è stato recentemente amministratore del People & Organisation Development, dove ha guidato l'implementazione, il miglioramento continuo e l'utilizzo effettivo del sistema di Talent Management di Colt, volto a supportare il rendimento e la gestione delle risorse umane. Ha inoltre migliorato i nostri processi di reclutamento e ha sviluppato i nostri programmi di sviluppo della leadership. Paul è stato un componente chiave del team di progettazione strategica che ha supportato l'implementazione del nuovo modello operativo, dall’ideazione e la progettazione, fino all'implementazione.

Paul ha un'esperienza di oltre 20 anni nelle Risorse Umane, dove ha ricoperto ruoli di livello, con le sue ultime due nomine a ruoli aziendali presso FTSE 100/S&P 250 companies, BAE Systems & Weatherford International.
Paul ha conseguito una laurea in Sviluppo del Personale e dell'Organizzazione presso l'Universtià del Sussex.

tom_regent

Tom Regent
CHIEF COMMERCIAL OFFICER

Tom Regent è entrato in Colt in qualità di Chief Commercial Officer ed è membro dell’Executive Leadership Team, riportando al CEO Carl Grivner. Con base a Londra, Tom guida i team globali di vendita, prevendita e marketing di Colt.
Tom è arrivato in Colt da BT Global Services, dove ha ricoperto numerosi ruoli di alto livello, più recentemente in qualità di Presidente Global Banking e mercati finanziari. Prima di questo incarico è stato Presidente Vendite e Marketing, responsabile delle sales operations in tutto il mondo, dei canali indiretti e del marketing.

In precedenza, ha ricoperto una serie di ruoli di alto livello presso AT&T, compreso essere a capo di AT&T EMEA, la più grande realtà di AT&T al di fuori degli Stati Uniti. Ancor prima è stato VP del marketing globale di AT&T, VP global accounts EMEA, e capo dello staff del CEO di AT&T global business.

Consiglio di Amministrazione

carl_grivner

Carl Grivner
Chief Executive Officer

Carl Grivner è stato eletto Amministratore delegato di Colt nel gennaio 2016. Entra in Colt dopo aver ricoperto il ruolo di CEO di Pacnet per 3 anni, guidando la strategia globale di uno degli principali operatore in Asia di servizi di comunicazione end-to-end.

Precedentemente, Carl è stato CEO di XO Communication, un operatore di rete statunitense, per oltre 8 anni giocando un ruolo chiave nella trasformazione del business da operatore di scambio locale a carrier di livello nazionale.

Carl ha rivestito ruoli di grande responsabilità nell’ambito dell’industria delle telecomunicazioni e dell’Information Technology incluso il ruolo di CEO di Cable & Wireless pls (emisfero ovest) con responsabilità sul Nord America. Numerose le posizioni di senior management rivestite presso Ameritech e IBM.

hugo_eales

Hugo Eales
Chief Financial Officer

E’ Chief Financial Officer, nominato dal Consiglio Direttivo il 1 novembre 2014.
Hugo ha rivestito ruoli di crescente responsabilità presso aziende di telecomunicazioni e servizi IT. Precedentemente è stato Global Chief Financial Officer di BT Global Services e di CSC Computer Sciences Ltd, un provider di soluzioni IT in outsorucing dove ha ricoperto numerosi ruoli in UK, US e Svizzera, Hugo ha iniziato la sua carriera presso Laurentian Life and Salomon Brothers.

Simon Haslam

Simon Haslam
Chairman

Chairman, eletto nel Consiglio del 16 gennaio 2007.
Simon è Senior Adviser e membro del Consiglio Direttivo di FIL, dopo averne inizialmente ricoperto il ruolo di CFO nel 1995. E’ Direttore di FIL Limited e partecipa al Consiglio Direttivo di altre aziende del Gruppo. Inoltre presiede il comitato per il controllo dei servizi finanziari del Regno Unito di FIL. Egli è membro dell'Institute of Chartered Accountants in Inghilterra e Galles, in precedenza è stato partner per audit e consulenza di Deloitte.

Jennifer Uhrig

Jennifer Uhrig
Non-Executive Director

Direttore Non Esecutivo, è stata nominata all’interno del Consiglio Direttivo dal 1° gennaio 2015.
Jennifer ha trascorso 22 anni presso Fidelity Investments. Dopo aver lasciato, nel 2009, il suo ruolo di Adisory all’interno di Fidelity, Jennifer ha assunto una responsabilità direttiva nel Consiglio di Forum Pharmaceuticals, una società collegata a Fidelity e a Geode Capital Management. Jennifer è anche membro del Board of Overseers presso Tuck School of Business del Dartmouth College, del Board of Trustees del New England Conservatory e del Board of Trustees del Massachusetts Eye and Ear Infirmary.

Michael Wilens

Michael Wilens
Non-Executive Director

Amministratore non esecutivo, eletto nel Consiglio del 1 gennaio 2012.
Michael ha ricoperto il ruolo di Presidente sia nella Divisione Asset di Fidelity sia nella Divisione Tecnologica grandi aziende ed Operazioni di Fidelity. È stato in precedenza CEO (Amministratore Delegato) di Thomson Reuters North American Legal Division (Westlaw) e CTO (Responsabile della Tecnologia) di Thomson Reuters. Ha anche lavorato come CEO di Legion, una divisione del Gruppo Lagard ed è stato CEO/cofondatore di varie aziende start up di software e informatica.

caroline_griffin-pain

Caroline Griffin Pain
Company Secretary

Direttore non esecutivo, è stato nominato al Consiglio, con effetto dal 1 ° gennaio 2015.
Caroline is also Chairman of Colt’s Corporate Compliance Committee. Caroline joined Colt from a Reuters joint venture, Radianz, where she was Company Secretary having previously held senior management positions at Antfactory and Rea Brothers Group plc where she was General Counsel.

Abby Johnson
Abby Johnson
Non-Executive Director

Abby Johnson è stata nominata membro del Consiglio Direttivo il 1 ottobre 2015. Abby è Presidente e CEO di FMR LLC, società appartenente a Fidelity Investments dove è entrata nel 1988 ed ha iniziato la sua carriera come Analista in ambito equity research. Ha trascorso diversi anni nella divisione asset management della società, dove ha assunto l’incarico di Presidente dal 2001 al 2005. Abby ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità presso FMR, è stata Presidente di FMR retail, lavoro e istituzioni. Abby è entrata a far parte del Consiglio di Amministrazione di FIL Limited in qualità di Direttore nel novembre 2012, prima di diventarne Presidente nel febbraio 2014.

Cyrus Jilla
Cyrus Jilla
Non-Executive Director

Cyrus Jilla è stato nominato membro del Consiglio Direttivo il 1 ottobre 2015. Cyrus è Presidente e CEO di Eight Roads, che si occupa di investimenti di proprietà di Fidelity International Limited. Precedentemente Cyrus è stato Amministratore Delegato di Element Six Group, dove era anche un membro del Comitato Esecutivo della De Beers'. Cyrus ha in precedenza ricoperto il ruolo di Managing Partner di Bain & Company UK, società di consulenza strategia globale. Cyrus ha iniziato la sua carriera presso Schroders PLC.

Lane MacDonald
Lane MacDonald
Non-Executive Director

Lane MacDonald è stato nominato membro del Consiglio Direttivo il 1 ottobre 2015. Lane è Presidente e Chief Investment Officer di FMR Diversified Investments, avendo precedentemente ricoperto un ruolo simile presso Il Gruppo Crosby. In precedenza, Lane ha trascorso 6 anni assumendo crescenti responsabilità in ruoli manageriali presso Harvard Management Company, società di gestione fondi del valore di 33 miliardi di dollari dell'Università di Harvard. Lane ha rivestito il ruolo di General Partner presso Alta Communications per otto anni occupandosi di gestione degli investimenti di private equity. Nella sua esperienza vanta incarichi presso altre società di private equity e banche d'investimento.

Audit Committee

Simon Haslam

Simon Haslam

Chairman, eletto nel Consiglio del 16 gennaio 2007.
Simon è Senior Adviser e membro del Consiglio Direttivo di FIL, dopo averne inizialmente ricoperto il ruolo di CFO nel 1995. E’ Direttore di FIL Limited e partecipa al Consiglio Direttivo di altre aziende del Gruppo. Inoltre presiede il comitato per il controllo dei servizi finanziari del Regno Unito di FIL. Egli è membro dell'Institute of Chartered Accountants in Inghilterra e Galles, in precedenza è stato partner per audit e consulenza di Deloitte.

Steven Schiffman

Steven Schiffman

Steven Schiffman è stato nominato membro dell’Audit Committee lo scorso 1° ottobre 2015. Steven è Tesoriere di FMR LLC, la capogruppo di Fidelity Investments. Steven ha 25 anni di esperienza nel settore finanziario, tesoreria, fusioni e acquisizioni, principalmente in grandi aziende multinazionali. Prima di entrare in Fidelity nell’Aprile 2009, è stato Senior Vice President della divisione Treasury & Corporate Development della Starwood Hotels & Resorts e Senior Vice President di Finance & Treasury per Revlon, Inc..
In passato, ha ricoperto il ruolo di CFO di G-Log, Inc. e di RSL Communications, LTD.

Jennifer Uhrig

Jennifer Uhrig

Direttore Non Esecutivo, è stata nominata all’interno del Consiglio Direttivo dal 1° gennaio 2015.
Jennifer ha trascorso 22 anni presso Fidelity Investments. Dopo aver lasciato, nel 2009, il suo ruolo di Adisory all’interno di Fidelity, Jennifer ha assunto una responsabilità direttiva nel Consiglio di Forum Pharmaceuticals, una società collegata a Fidelity e a Geode Capital Management. Jennifer è anche membro del Board of Overseers presso Tuck School of Business del Dartmouth College, del Board of Trustees del New England Conservatory e del Board of Trustees del Massachusetts Eye and Ear Infirmary.

Remuneration Committee

Lane MacDonald
Lane MacDonald

Lane MacDonald è stato nominato membro del Consiglio Direttivo il 1 ottobre 2015. Lane è Presidente e Chief Investment Officer di FMR Diversified Investments, avendo precedentemente ricoperto un ruolo simile presso Il Gruppo Crosby. In precedenza, Lane ha trascorso 6 anni assumendo crescenti responsabilità in ruoli manageriali presso Harvard Management Company, società di gestione fondi del valore di 33 miliardi di dollari dell'Università di Harvard. Lane ha rivestito il ruolo di General Partner presso Alta Communications per otto anni occupandosi di gestione degli investimenti di private equity. Nella sua esperienza vanta incarichi presso altre società di private equity e banche d'investimento.

Cyrus Jilla

Cyrus Jilla

Cyrus Jilla è stato nominato membro del Consiglio Direttivo il 1 ottobre 2015. Cyrus è Presidente e CEO di Eight Roads, che si occupa di investimenti di proprietà di Fidelity International Limited. Precedentemente Cyrus è stato Amministratore Delegato di Element Six Group, dove era anche un membro del Comitato Esecutivo della De Beers'. Cyrus ha in precedenza ricoperto il ruolo di Managing Partner di Bain & Company UK, società di consulenza strategia globale. Cyrus ha iniziato la sua carriera presso Schroders PLC.

Pat Murphy

Pat Murphy

Pat Murphy è stata nominata membro del Remuneration Committee il 1° ottobre 2015. Dal 2011, Pat è Senior Vice President responsabile delle Risorse Umane presso Devonshire Investors. Prima di questo incarico, Pat ha lavorato all’interno di Devonshire, presso alcune delle aziende del gruppo a livello nazionale, sempre nell’ambito delle risorse umane. Pat ha iniziato la sua carriera in Fidelity nel 1998 come Senior Vice President responsabile delle Risorse Umane del Seaport Hotel di Boston. Prima di entrare in Fidelity, Pat ha lavorato per molti anni per Delaware North Companies, dove ha svolto numerosi incarichi nell’ambito delle Risorse Umane.

Sally Nelson

Sally Nelson

Sally Nelson è stata nominata membro del Remuneration Committee il 1° ottobre 2015. Sally è entrata in FIL Limited nel 1999 ed è attualmente Chief Administrative Officer di FIL, con responsabilità a livello di gruppo, nell’ambito delle Risorse Umane, Corporate Affairs, Corporate Property Services, FIL Foundations e Service Operations in India e Tunisia. Prima di questo, Sally è stata responsabile a livello globale delle Risorse Umane di FIL. Prima di entrate in FIL, ha lavorato per dodici anni in PwC, sempre nell’ambito delle HR. Sally è membro del Consiglio Direttivo di FIL Holdings (UK) Limited e anche del Remuneration Committee di FIL.