Skip to content

Colt Charity Bike Ride – Le interviste – Barbara

HomeBlogsColt Charity Bike Ride – Le interviste – Barbara

Ormai ci siamo! Domani avrà finalmente inizio l’edizione 2017 della Charity Bike Ride di Colt. I partecipanti dovranno affrontare in bici il percorso di 470 km che separa Barcellona da Valencia, da domani fino al 25 settembre. Il ricavato sarà devoluto a diverse Onlus scelte dai Paesi partecipanti; in Italia, le donazioni andranno all’associazione “Amatrice, l’alba dei piccoli passi”, che mira a ricostruire un clima di serenità per i minori delle zone devastate dal terremoto del 2016.

L’ultima a sottoporsi alle nostre domande è Barbara Tessarin, dall’ufficio di Torino!

Parlaci un pò di te.

Sono Barbara Tessarin, Channel Account Manager di Colt, e sono responsabile di alcune agenzie dell’area Nord Ovest.

Perché hai deciso di partecipare alla Charity Bike Ride?

Per unire la mia passione per la bicicletta ad una buona causa, e aiutare chi è meno fortunato di me.

Qual è la cosa che preferisci della Charity Bike Ride?

La condivisione di questa esperienza ludica, che poi di fatto aiuta a creare o consolidare i rapporti fra colleghi, influendo positivamente sulle attività lavorative.

Puoi darci dei consigli per quanto riguarda l’allenamento?

Sicuramente occorre arrivare preparati, allenandosi costantemente, ma di fatto la Bike Ride è alla portata di tutti. Basta pensarci un po’ prima e allenarsi magari con qualche collega. Le distanze vengono percorse considerando lo spirito dell’evento, nessuno viene lasciato indietro, non c’è nessuna competizione.

Qual è la parte più dura della Charity Bike Ride?

Da un punto di vista fisico potrei pensare alla continuità o alle salite che si incontrano, ma i gruppi che si creano fanno scordare anche la fatica e fanno superare i momenti di sconforto.

Cosa diresti a chi ha intenzione di partecipare alla prossima edizione?

Di buttare il cuore oltre l’ostacolo, di non avere inutili paure e provare quest’esperienza che rimane tra i migliori ricordi. Quando poi ci si rende conto che il tutto sarà servito per aiutare le ONLUS scelte dalle varie country, allora il tutto sarà ancora più bello e gratificante.

Ringraziamo Barbara e vi invitiamo a seguire il Live su Twitter (@Colt_IT) a partire da domani!

Per scoprire di più sulla Bike Ride e supportare la causa con una donazione visita il sito https://re.tc/coltcharity

Recent blog posts

Colt un’azienda innovativa a tutto tondo: parola chiave? Flessibilità

I nuovi trend tecnologi (e.g. IoT, BigData, Cloud, Edge Computing, Artificial Intelligence, 5G) stanno ponendo nuove sfide alle ...
Continue Reading

Colt un’azienda innovativa a tutto tondo: il mercato delle telecomunicazioni

È stata rilasciata da poco l’edizione 2019 del Rapporto sulla filiera delle Telecomunicazioni in Italia da parte degli ...
Continue Reading

La Borsa di Varsavia (GPW) diventa un provider di Colt PrizmNet

La partnership segnala la crescente presenza di Colt nell'Europa centrale e orientale   Londra, Regno Unito, 2 luglio ...
Continue Reading