Colt Charity Bike Ride – Le Interviste – Nino


Colt charity Bike Ride Nino Di Maio

Siamo ormai giunti alla settimana della Charity Bike Ride 2017! Continuiamo con le interviste ai riders italiani, per saperne di più su di loro e sulle motivazioni che li hanno spinti ad intraprendere questa impegnativa ma gratificante sfida. Vi ricordiamo che i riders dovranno percorrere i 470 km circa che separano Barcellona da Valencia suddividendoli in 5 tappe, dal 22 al 25 settembre prossimi, e le donazioni raccolte grazie a questa corsa saranno devolute, in Italia, all’associazione “Amatrice, l’alba dei piccoli passi”.

Risponderà alle nostre domande Nino di Maio, dalla sede Colt di Roma!

Parlaci un po’ di te.

Mi chiamo Nino Di Maio e sono il responsabile per il delivery dei servizi per Colt, per la quale lavoro da quasi 18 anni.

Perché hai deciso di partecipare alla Charity Bike Ride?

Per poter dare un segno tangibile di aiuto ai bambini delle zone terremotate di Amatrice.

Qual è la cosa che preferisci della Charity Bike Ride?

Potersi incontrare con i colleghi di lavoro con cui spesso interagisci a distanza senza avere opportunità di conoscerli di persona.

Puoi darci dei consigli per quanto riguarda l’allenamento?

Pedalare quanto più possibile, non importa come (bici da strada, mountain bike, spinning) e curare l’ alimentazione per non restare a secco di carboidrati, importantissimi in quanto forniscono la giusta energia per affrontare le lunghe pedalate.

Qual è  secondo te la parte più dura della Charity Bike Ride?

Sicuramente quando bisogna riporre le bici alla fine della corsa!

Cosa diresti a chi ha intenzione di partecipare alla prossima edizione?

Non aver paura di non farcela. Con un normale allenamento e il supporto dei colleghi qualunque fatica si supera.

Ringraziamo Nino e vi diamo appuntamento a presto per l’ultima intervista della Colt charity Bike Ride 2017!

 

Per scoprire di più sulla Bike Ride e supportare la causa con una donazione visita il sito https://re.tc/coltcharity

Case Study

Compagnia dei Caraibi

Grazie a Colt, Compagnia dei Caraibi riesce ad affrontare la fase di digitalizzazione e, in questo modo, a migliorare la produttività aziendale.

Related Product

Managed Firewall Services

Le aziende più attente si sono rese conto da tempo che i dati in loro possesso e le applicazioni su cui fanno affidamento costituiscono la linfa vitale delle loro attività digitali e commerciali.

Blog

Objectway

Objectway ha scelto Colt come partner per raggiungere i propri obiettivi e sostenere i propri clienti verso la trasformazione digitale…

Contatta un esperto

800 909 319

Live chat con un Sales Rep

La live chat è disponibile dalle 9 alle 17, dal lunedì al venerdì

Scrivici in chat 

Contatta la nostra divisione vendite