Colt Charity Bike Ride – Le Interviste – Nino

HomeBlogsColt Charity Bike Ride – Le Interviste – Nino

Siamo ormai giunti alla settimana della Charity Bike Ride 2017! Continuiamo con le interviste ai riders italiani, per saperne di più su di loro e sulle motivazioni che li hanno spinti ad intraprendere questa impegnativa ma gratificante sfida. Vi ricordiamo che i riders dovranno percorrere i 470 km circa che separano Barcellona da Valencia suddividendoli in 5 tappe, dal 22 al 25 settembre prossimi, e le donazioni raccolte grazie a questa corsa saranno devolute, in Italia, all’associazione “Amatrice, l’alba dei piccoli passi”.

Risponderà alle nostre domande Nino di Maio, dalla sede Colt di Roma!

Parlaci un po’ di te.

Mi chiamo Nino Di Maio e sono il responsabile per il delivery dei servizi per Colt, per la quale lavoro da quasi 18 anni.

Perché hai deciso di partecipare alla Charity Bike Ride?

Per poter dare un segno tangibile di aiuto ai bambini delle zone terremotate di Amatrice.

Qual è la cosa che preferisci della Charity Bike Ride?

Potersi incontrare con i colleghi di lavoro con cui spesso interagisci a distanza senza avere opportunità di conoscerli di persona.

Puoi darci dei consigli per quanto riguarda l’allenamento?

Pedalare quanto più possibile, non importa come (bici da strada, mountain bike, spinning) e curare l’ alimentazione per non restare a secco di carboidrati, importantissimi in quanto forniscono la giusta energia per affrontare le lunghe pedalate.

Qual è  secondo te la parte più dura della Charity Bike Ride?

Sicuramente quando bisogna riporre le bici alla fine della corsa!

Cosa diresti a chi ha intenzione di partecipare alla prossima edizione?

Non aver paura di non farcela. Con un normale allenamento e il supporto dei colleghi qualunque fatica si supera.

Ringraziamo Nino e vi diamo appuntamento a presto per l’ultima intervista della Colt charity Bike Ride 2017!

 

Per scoprire di più sulla Bike Ride e supportare la causa con una donazione visita il sito https://re.tc/coltcharity

Recent blog posts

Come gestire la sfida dei prezzi delle chiamate in entrata?

In un'era di continua evoluzione e cambiamento per la customer experience, l'importanza e il valore aggiunto di interagire ...
Continue Reading

Tre aspetti da considerare quando si sceglie un servizio voce globale

Una comunicazione chiara e affidabile è oggi più importante che mai, visto che i team di lavoro di ...
Continue Reading

Colt offre il servizio IP Access ai clienti che utilizzano Microsoft SaaS

Colt integra l’offerta Azure Peering Service di Microsoft con la prioritizzazione del traffico end-to-end per i servizi Microsoft ...
Continue Reading