Colt e Infoguard AG insieme per supportare le aziende nel recepimento della direttiva sull’e-privacy della Commissione Europea


Colt, "information delivery platform" leader in Europa, ha annunciato l’accordo siglato con InfoGuard AG, l’esperto svizzero in soluzioni di crittografia a elevate prestazioni. In un’epoca in cui il valore dei dati che transitano sulle reti cresce di giorno in giorno, le aziende necessitano di un livello di sicurezza sempre più uniforme e costante per le proprie attività, sia per garantire una pronta gestione del rischio sia per conformità alla direttiva sull’e-privacy della Commissione Europea. La collaborazione tra Colt e Infoguard aiuterà i clienti a implementare la crittografia layer-2 in Europa, per la prima volta con una piattaforma di distribuzione di un unico service provider.

Eric Domage, analista aziendale ed esperto di soluzioni e servizi di sicurezza di IDC per l’area EMEA, ha commentato l’importanza e il valore di questa partnership: "Benché l’uso della crittografia possa sembrare semplice agli utenti finali, in realtà si tratta di un compito complesso. La cifratura/de-cifratura richiedono, infatti, conoscenze avanzate. In particolare, i passaggi più critici sono la de-cifratura e la gestione delle chiavi che possono essere eseguiti solo da società specializzate con una solida esperienza in fatto di crittografia. La separazione dei compiti in questo ambito è fondamentale anche per avviare una collaborazione tra un provider di comunicazioni e un esperto di crittografia. Ciascun partner è esperto nel proprio campo, di conseguenza i clienti possono beneficiare di competenze doppie e distinte con un unico investimento".

Hans Jörg Denzler, amministratore delegato di Colt Svizzera, ha aggiunto: "Con l’aumento del valore dei dati mission critical che transitano sulle reti WAN, i nostri clienti ci inducono a integrare la crittografia nel nostro servizio. La collaborazione con InfoGuard ci permetterà di offrire soluzioni di crittografia layer-2 leader del settore, senza richiedere ai nostri clienti l’acquisto di hardware aggiuntivo né ulteriori investimenti iniziali". Denzler ha continuato: "Crittografando i dati a livello di trasporto, siamo in grado di fornire un livello aggiuntivo di sicurezza per l’intera gamma dei nostri servizi. Si tratta di un elemento di differenziazione unico del nostro portafoglio, che rafforza ulteriormente la posizione di Colt come information delivery platform leader in Europa”.

Thomas Meier, CEO di InfoGuard ha dichiarato: "Il valore dei dati che transitano attraverso le reti degli operatori è davvero impressionante; ogni secondo, in tutto il pianeta vengono effettuate transazioni per diversi milioni di euro. Se cadessero nelle mani sbagliate, queste informazioni, potrebbero essere utilizzate per scopi illegali. Integrando la crittografia come un servizio gestito a livello dell’operatore, riusciamo a ridurre il rischio e la complessità associati all’installazione e alla gestione di dispositivi multipli sul client di rete, soprattutto presso le filiali con personale addetto al supporto IT ridotto".

In passato, Colt e InfoGuard hanno già avuto occasione di lavorare a stretto contatto su progetti di rilievo per importanti istituti finanziari svizzeri, implementando la crittografia layer-2 tra centri finanziari internazionali. Grazie al nuovo accordo di collaborazione, tutti i clienti Colt in Europa potranno ora utilizzare questa tecnologia di crittografia, dall’efficacia comprovata, sulla base del modello di servizio Colt.

Informazioni sul servizio

Colt utilizzerà la crittografia layer-2 di InfoGuard come parte di un nuovo servizio disponibile sulle reti Ethernet e ad alta velocità europee che collegano 100 città. I dispositivi di crittografia InfoGuard sono completamente visibili all’interno della rete e offrono crittografia al 100% con velocità di linea e latenza minima, il che rende questi dispositivi ideali per applicazioni critiche e collegamenti ad elevato carico di lavoro. Tutti i prodotti InfoGuard sono sviluppati in Svizzera, nel totale rispetto dei requisiti della certificazione FIPS 140-2 di livello 3 in un ambiente ISO 9001:2000. Colt offrirà InfoGuard Encryption come opzione inclusa nei suoi servizi HSS (High Speed Service) e LANLink (Ethernet) con ogni client in grado di mantenere il controllo delle chiavi di crittografia per garantire il più elevato livello di sicurezza possibile.

Informazioni su Infoguard

InfoGuard è il produttore leader in Svizzera di soluzioni di crittografia ad alte prestazioni per la protezione delle reti ottiche pubbliche e aziendali. InfoGuard sviluppa, commercializza e implementa le proprie soluzioni di sicurezza hardware. InfoGuard, con sede in Svizzera, garantisce prodotti di primissimo ordine e indipendenza assoluta nell’implementazione delle funzioni di sicurezza. Tutti i prodotti sono sviluppati e realizzati internamente in Svizzera da specialisti della sicurezza certificati.

Membro dell’organizzazione svizzera «The Crypto Group» e tra i più importanti e conosciuti fornitori di soluzioni di sicurezza ICT con uno staff di oltre 300 persone, InfoGuard assicura ai propri clienti, sparsi in più di 130 paesi, tutti i vantaggi di 55 anni di esperienza e continuità nel campo della sicurezza delle informazioni. Con sede a Zurigo (in Svizzera), InfoGuard è presente con uffici di rappresentanza anche a Londra, Francoforte e Dubai.

La clientela di InfoGuard comprende enti governativi/comunali, imprese dell’industria chimica, delle telecomunicazioni e del settore industriale, oltre a compagnie assicurative e banche. InfoGuard fornisce la crittografia layer-2- a oltre il 60% dei principali istituti finanziari in Svizzera, dove la crittografia dei dati in transito è diventata una best practice del settore.

Informazioni su Colt

Colt è l’information delivery platform leader in Europa che consente ai propri clienti di condividere, elaborare e archiviare le informazioni vitali per il business. Colt è offre in maniera integrata servizi di rete e servizi IT gestiti alle grandi aziende come anche alle medie imprese e ai clienti wholesale. Colt opera in 19 paesi grazie ad una rete di 25.000 km, che include reti metropolitane in 34 tra le maggiori città europee e 17.000 edifici collegati, oltre a 19 data centre di proprietà. Nel 2010 sono stati lanciati i Colt Data Centre Services al fine di rendere disponibili data centre modulari, innovativi e di qualità elevata, caratterizzati da una notevole rapidità di sviluppo ed efficienti dal punto di vista energetico.

Colt è quotata al London Stock Exchange (COLT). Ulteriori informazioni su Colt e i suoi servizi sono disponibili su www.colt.net.

Per maggiori informazioni, contattare:

Contatti per la stampa

Colt Technology Services Spa
Silvia Felice
Tel diretto: +39 02 30333409
E-mail: silvia.felice@colt.net

Weber Shandwick
Nome: Francesca Sala
Tel. Diretto: +39 02 57378358
E-mail: fsala@webershandwick.com

Contatto per gli analisti del settore
Agi Augustyniak
Tel. diretto: + 44 (0)8453 700655
Tel. cellulare: +44 (0) 07595 003328
Email: ColtAR@octopuscomms.net

Contatto per gli analisti/investitori
Gill Maclean
Tel. diretto: +44(0)20 7863 5314
Email: ColtInvestorRelations@colt.net

Contatta un esperto

800 909 319

Live chat con un Sales Rep

La live chat è disponibile dalle 9 alle 17, dal lunedì al venerdì

Scrivici in chat 

Contatta la nostra divisione vendite