Colt trasforma l’EUC (End User Computing) con la soluzione “Workspace as a Service”


Londra, 20 febbraio 2014

Colt ha annunciato il lancio della soluzione Workspace as a Service. Questo nuovo servizio è pensato per rispondere al bisogno dei dipendenti di accedere sempre e ovunque ad applicazioni e dati aziendali da più dispositivi. Rappresenta un vantaggio anche per i dipartimenti IT, poiché semplifica la manutenzione e assicura protezione di livello enterprise di applicazioni e risorse aziendali. Progettato per i clienti aziendali, oltre che per essere erogato dagli integratori di sistemi, il servizio Colt offre all’utente un’esperienza uniforme su smartphone, tablet e PC. Grazie a un modello di prezzo per utente semplice, Workspace as a Service di Colt permette ai dipartimenti IT di controllare e gestire i costi ampliando o riducendo l’entità delle implementazioni in base alle esigenze dell’azienda.

Di qualsiasi organizzazione facciano parte, i dipendenti devono poter accedere a dati e applicazioni aziendali ogni qual volta è necessario e spesso utilizzando un dispositivo personale. L’esigenza di mobilità e flessibilità che ha portato al dominio del portatile è stata sostituita con una richiesta di flessibilità e di scelta guidata dal dipendente sull’uso del dispositivo finale e del sistema operativo da utilizzare. Da uno studio pubblicato di recente da Forrester Research è emerso che quasi un terzo (29%) dei dipendenti attualmente utilizza tre o più dispositivi , lavora da più luoghi e utilizza molte applicazioni1 mentre Gartner afferma che il 38% delle società prevede di non fornire più dispositivi ai dipendenti entro il 20162 . Mentre solo la metà delle aziende rivela di disporre di una policy3 per il BYOD e il 94% sostiene che una violazione della sicurezza della rete è la loro maggiore preoccupazione4. I dipartimenti IT sono gravati dalla necessità di trovare un equilibrio tra il bisogno dei dipendenti di accedere alle applicazioni per svolgere il loro lavoro utilizzando una gamma sempre più ampia di dispositivi e l’imperativo di proteggere i dati e tenere i costi sotto controllo.

Hugo Harber, VP Portfolio & Strategy presso Colt ha dichiarato che: "Le modalità con cui i dipartimenti IT erogano l’EUC sono cambiate. Fino a dieci anni fa avevamo tutti PC desktop standard che venivano sostituiti ogni tre anni e la cui manutenzione era svolta da personale esperto. Adesso i dipendenti devono essere in grado di accedere ai sistemi aziendali da più dispositivi, anche personali, ma il dipartimento IT conserva la responsabilità della conformità dei dati e dell’accesso 24 ore su 24, 7 giorni su 7, ai sistemi business critical da cui tutti noi dipendiamo. Tutto ciò cercando di tenere i costi sotto controllo e di rimanere in linea con gli obiettivi strategici aziendali"

La soluzione Workspace as a Service di Colt offre ai dipendenti un "workspace" facile da usare attraverso qualsiasi dispositivo e aiuta i dipartimenti IT a mediare tra le richieste dei dipendenti e i requisiti aziendali. Le caratteristiche del servizio sono:

Supporto del BYOD e della forza lavoro mobile

  • Fornisce ai dipendenti un "workspace" facile da usare e basato su policy attraverso il quale possono accedere ad applicazioni e dati mediante smartphone, tablet o PC.
  • Un singolo workspace per ciascun utente offre un accesso sicuro a dati e risorse aziendali sempre e in qualsiasi momento, da tutti i dispositivi.

Semplificazione della gestione e del supporto IT

  • I dipartimenti IT possono implementare facilmente gli aggiornamenti dei sistemi in più paesi senza ripercussioni sull’esperienza dell’utente finale.
  • Riduce i costi amministrativi, di gestione e implementazione degli helpdesk.

Ottimizzazione di sicurezza e conformità

  • Protegge i dati e le risorse aziendali
  • Impedisce agli utenti di utilizzare dispositivi non autorizzati nell’ambiente aziendale
  • Permette ai dipendenti di collaborare con i clienti nella massima sicurezza
  • Fornisce sistemi ed audit trail per sostenere la policy BYOD

Servizio mirato alle esigenze dell’azienda e all’esperienza utente

  • Un approccio completo alla valutazione e alla progettazione consente un’analisi efficace dei requisiti di ogni cliente e, soprattutto, del profilo di utilizzo e delle applicazioni per mettere a punto la migliore configurazione di rete, computing e storage possibile per ciascun utente e assicurare che il servizio EUC venga implementato con successo nell’intera organizzazione.
  • La soluzione prevede la realizzazione di proof of concept sia da parte della comunità aziendale che del dipartimento IT, allo scopo di effettuare dei test e dimostrare il miglioramento dell’esperienza utente (consultare il Case study Hammersmith & Fulham Council e il progetto interno Office of the Future di Colt.)

"Con questo nuovo servizio, Colt vuole dare ai CIO la libertà di concentrarsi sul raggiungimento degli obiettivi di business invece che sulla gestione della tecnologia" continua Harber. "Il servizio offre flessibilità, accesso continuo e un modello di prezzo per postazione che contribuisce a ridurre e controllare i costi e permette di variare la portata dell’implementazione a seconda delle esigenze aziendali. Ci siamo basati sull’esperienza acquisita grazie alla realizzazione di molti progetti di fornitura di servizi VDI interni a Colt, dove oggi contiamo 2000 utilizzatori VDI, e su enti come il Consiglio comunale di Hammersmith e Fulham nel regno Unito, per progettare una soluzione Workspace as a Service basata sulla VMware Horizon Suite. Così facendo, abbiamo superato gli ostacoli di natura commerciale, tecnologica e relativi ai servizi che hanno impedito fino ad oggi a tante aziende di adottare le soluzioni Workspace as a Service o Desktop as a Service. L’estensione del footprint di reti e data centre Colt in Europa ci permette di offrire una vasta gamma di opzioni in termini di posizione di hosting, disponibilità continua e connettività a bassa latenza, nonché di assicurare prestazioni end to end della soluzione di workspace".

La soluzione Workspace as a Service di Colt viene offerta nell’ambito dei servizi Optimum, il portafoglio diretto alle aziende che comprende servizi IT, di rete e comunicazione, caratterizzati da una combinazione unica di copertura di rete, integrazione tecnologica, gestione dei servizi e flessibilità commerciale.

Per ulteriori informazioni sulla soluzione Workspace as a Service di Colt, è possibile consultare questo link.

Informazioni su Colt

Colt è la "information delivery platform" che garantisce ai propri clienti la possibilità di distribuire, condividere, elaborare e archiviare le informazioni aziendali di importanza vitale. Leader consolidato nell’erogazione di servizi di computing e rete integrati per grandi organizzazioni, aziende di medie dimensioni e clienti wholesale in tutto il mondo, Colt è attiva in 22 paesi in Europa, con 46.000 km di reti europee e translatlantiche. Colt possiede reti metropolitane in 41 grandi città europee, con connessioni in fibra ottica che raggiungono direttamente 19.800 edifici e 20 data centre Colt indipendenti dall’operatore.

Oltre ai canali di vendita diretta, Colt dispone di quattro canali di vendita indiretta: Agente, Franchisee, Distributore e Wholesale. Quest’ultimo include Operatori, Service Provider, VAR e Rivenditori di servizi voce.

Colt è una società quotata alla Borsa di Londra (COLT).

Contatti:

Colt
Jorge Martinez, PR & Social Media Manager
Email: jorge.martinez@colt.net

Weber Shandwick
Anna Morabito
Tel. +39 02 57378358
Email: amorabito@webershandwick.com


1Forrester, 2013 Mobile Workforce Adoption Trends by Ted Schadler, 4 Febbraio, 2013
2Gartner Bring your own device: the facts and the future , David A.Willis, 11 Aprile 2013
3iPass, 2013 iPass/Mobile Iron Mobile Enterprise Report. The Enterprise Mobility Guide for IT Management and CIOs
4TechTarget, Consumerisation of IT and BYOD plans. Purchase Intentions – Spring 2013

Contatta un esperto

800 909 319

Live chat con un Sales Rep

La live chat è disponibile dalle 9 alle 17, dal lunedì al venerdì

Scrivici in chat 

Contatta la nostra divisione vendite