La banda larga come leva di competitività

HomeBlogsLa banda larga come leva di competitività

“Stiamo assistendo a un’evoluzione del mercato, pubblico e privato: l’esigenza di avere più banda larga non è solo legata alla legittima aspirazione di guardare film in streaming, giocare in rete o agli sviluppi tecnologici della domotica. Le vere ragioni sono meno voluttuarie: per le aziende una connessione molto veloce è una condizione fondamentale per essere competitive sul mercato sempre più globale” sono le parole con cui Mimmo Zappi, amministratore delegato di Colt, apre l’intervista rilasciata per Digitalic, magazine leader nel campo dell’informazione tecnologica.

Grazie ai contributi di Enzo Cascino, Enterprise Sales Director, che ha spiegato come l’investimento in banda ultra larga sia condizione necessaria per migliorare la produttività e la competitività delle nostre aziende, e di Claudio Gianni, Partner Channel Sales Director, che ha parlato del ruolo dei Partner nella strategia di Colt, l’intervista fornisce un quadro esaustivo sulla situazione del mercato della banda larga in Italia, e sul posizionamento di Colt come leader nella fornitura di servizi di telecomunicazione per le aziende.

 

LEGGI L’INTERVISTA COMPLETA

 

Recent blog posts

Multicloud: tendenze e sfide per il futuro
Guarda il webinar on demand

  Home ❯ Blogs ❯ La banda larga come leva di competitività In questo webinar Colt e Oracle ...
Continue Reading

Colt e Open Fiber siglano una partnership strategica per aumentare la copertura in Italia a sostegno delle aziende

L’accordo favorirà le aziende italiane e tutte quelle organizzazioni che vogliono espandere la propria presenza all’estero con una ...
Continue Reading

Costruire una rete adattiva: cos’è l’Intelligent Automation?

Il cambiamento è inevitabile e le aziende sono costantemente alla ricerca di nuovi modi per essere pronte per ...
Continue Reading