HomeIl Cloud cambia le regole del mercato: il partner ideale in 5 punti

Nonostante sia l’unica voce dell’ICT in crescita nel bilancio dell’ultimo anno, siamo consapevoli che la diffusione del Cloud in Italia avviene ancora per lo più in modalità “sperimentale” e in forma “privata”, spesso nell’ambito di un percorso di virtualizzazione. Un recente studio conferma che a livello globale Il 39% delle PMI con 2-250 dipendenti prevede di investire nei servizi cloud entro tre anni. Una maggiore maturità del mercato permetterà sicuramente anche alle aziende di cogliere i veri vantaggi derivanti dall’adozione del cloud pubblico, con la disponibilità di un patrimonio applicativo in modalità di servizio.

Condizione essenziale perché il mercato del Cloud possa svilupparsi – soprattutto laddove gli interlocutori sono le PMI – è che Consulenti IT, Rivenditori e System Integrator si adeguino a un nuovo modello di business: dalla vendita di prodotti e progetti  alla vendita di un servizio. Per questi attori, cogliere l’opportunità del Cloud significa inoltre sostenere elevati investimenti iniziali per strutture, hardware e software, con la prospettiva di ricavi differiti nel medio-lungo periodo.  In mancanza di un partner affidabile già consolidato, in grado di minimizzare costi e rischi d’impresa, Consulenti IT, Rivenditori e System Integrator rischiano quindi di essere fortemente penalizzati, soprattutto nel periodo di avviamento. In particolare, crediamo che un buon partner Cloud debba essere in grado di soddisfare cinque requisiti fondamentali:

  • Service Level Agreement (SLA) contrattuali a supporto dei propri servizi e supporto tecnico competente, possibilmente 24 ore su 24, 7 giorni su 7
  • Disponibilità dei servizi nel paese di riferimento e conformità alle normative
  • Tecnologia allo stato dell’arte, con elevato livello di sicurezza e resilienza
  • Stabilità finanziaria e capacità di  supporto a lungo termine
  • Sviluppo di strategie di canale già in atto: un partner affidabile, in particolare, riconosce gli obiettivi di business del Consulente, Reseller o del System Integrator e ne sostiene il successo nel lungo periodo.

Quali sono le vostre esperienze nel mercato del Cloud? Se desiderate avere maggiori informazioni sulla nostra strategia di canale non esitate a contattarci!

186298476

Colt Technology Services

28 August 2014

 

Recent blog posts

Guida alla migrazione da Skype For Business a Microsoft Teams

Perché vale la pena migrare da Skype Un’azienda moderna è sempre più diversificata e connessa, con nuove applicazioni ...
Continue Reading

Kirey Group

Kirey Group semplifica e ottimizza i processi di gestione e assicura la compliance alle recenti normative Con quasi ...
Continue Reading

Cosa significa “Intelligent Communications”?

Le aziende moderne sono più diversificate e connesse che mai, con nuove applicazioni che hanno la capacità di ...
Continue Reading