Il Cloud, una soluzione che semplifica il modo di fare business

Nonostante sia da anni ormai uno dei temi “caldi” dell’ICT,  molte aziende vedono ancora la migrazione di dati e applicazioni verso il Cloud come motivo di preoccupazione. Lo si può riscontrare anche in questa recente infografica, in cui però si nota anche che un numero sempre maggiore di PMI apprezza i vantaggi derivanti dall’adozione del Cloud.

Secondo un recente report di Comscore e Microsoft il 94% degli utenti cloud delle PMI intervistati ha riscontrato proprio nel cloud un livello di sicurezza superiore all’implementazione “tradizionale” in sede.

Si tratta di un dato notevole, che, tuttavia, non dovrebbe destare sorpresa. Molte PMI comprendono infatti l’importanza di proteggere le informazioni aziendali, ma le condizioni per provvedere autonomamente alla sicurezza reale dei dati sono in genere effettivamente piuttosto dispendiose in termini di tempo e denaro. Trovare una posizione sicura per i server, provvedere alla crittografia di dati e dispositivi, ai controlli regolari delle password, all’amministrazione degli accessi e alle operazioni di back-up sono tutte attività che prevedono sforzi interni non indifferenti e che spesso si trovano agli ultimi posti del programma IT delle PMI.

Inoltre, la sicurezza non è l’unica preoccupazione: anche l’aspetto economico è un problema. Dopo aver sommato i costi per le attività sulla sicurezza di cui sopra ai costi di hosting e di proprietà, la prospettiva di migrare verso un ambiente Cloud sembra ancora più allettante. Non a caso, dal sondaggio sopra citato emerge che il 70% degli utenti cloud ha reinvestito i risparmi ottenuti, sia in prodotti nuovi che in altri settori dell’azienda.

Siamo sicuri che il 2013 sarà l’anno della svolta per il Cloud. E proprio quest’anno abbiamo reso disponibile sul mercato Colt Ceano. Le nostre previsioni diventeranno realtà? Pensiamo che vi siano sufficienti segnali per ritenere che ciò sia possibile.

Che cosa ne pensate? Attendiamo i vostri commenti!

What's your goal today?

1. Are you on the Colt IQ network?

Our network connects over 31,000 buildings worldwide powering companies such as Hitachi, Atos, Forbes, Arthur D Little, Brussels Airlines and thousands of others. Find out if you're Colt connected now.

2. Learn about digital infrastructure

We've written thousands of guides and white papers, regularly publish content on our blog and host regular events on everything from enterprise network connectivity, to cloud, digital transformation and the hybrid workforce.

3. Join our team

To learn more about joining our team of over 5000 people around the world, and to browse our current open roles visit https://careers.colt.net/.