Colt VoIP SIP Trunking si espande


L’espansione di VoIP Access in Europa centrale e orientale assicura alle aziende internazionali un’esperienza di comunicazione uniforme e apre la porta alla collaborazione

Milano, 30 Ottobre 2015 – Colt ha annunciato oggi la disponibilità della propria soluzione di SIP Trunking – Colt VoIP Access – in Europa centrale ed orientale, con un’ulteriore espansione in Nord Europa e Asia alla fine del 2015. Con questo ampliamento il servizio SIP di Colt sarà disponibile in più di 20 Paesi, permettendo alle aziende di semplificare la propria infrastruttura di telefonia, razionalizzare le connessioni multi-sito lungo un’unica rete IP, e ridurre i costi di gestione dei fornitori.

Grazie alla fornitura integrata, all’offerta su misura e alla possibilità di condividere l’accesso  di rete, voce, dati e infrastrutture, Colt VoIP Access consente alle aziende presenti in diversi Paesi di ridurre i costi di telecomunicazioni dal 25 al 50% e creare una user experience coerente e omogenea nell’intera organizzazione.

La tecnologia SIP trunking di Colt fornisce un servizio dedicato alle aziende e altamente affidabile in tutti i Paesi, offrendo funzionalità di disaster recovery, gestione delle frodi e sicurezza voce su diverse opzioni di connettività. Colt VoIP Access permette alle aziende una transizione fluida e senza interruzioni dai sistemi di telefonia legacy al VoIP con servizi che includono la portabilità in tutti paesi e un set completo di funzionalità. Il servizio è adesso disponibile in Repubblica Ceca, Lussemburgo, Polonia, Romania e Slovacchia, in aggiunta a 13 Paesi in Europa occidentale. Un’ulteriore espansione del SIP trunking includerà Finlandia, Norvegia e Giappone.

Richard Oosterom, Executive Vice President Voice Services di Colt, ha commentato: “Stiamo assistendo ad una crescita accelerata dei servizi di SIP trunking di oltre il 40% l’anno e ad un maggiore interesse da parte dei nostri clienti per i servizi di comunicazione che includano la telefonia in Europa e Asia. Molte aziende internazionali si stanno espandendo in nuovi mercati e stanno spostando i propri processi di business in Europa centrale e orientale, pur in una fase di transizione dai sistemi legacy a quelli voce IP attraverso il SIP trunking nativo, mentre proseguono i piani di ammortamento dei sistemi PBX. Le organizzazioni stanno esaminando come sbloccare il potenziale per migliorare la qualità generale del servizio all’interno dell’azienda e al contempo ottimizzare i costi attraverso l’integrazione delle infrastrutture voce in una struttura centralizzata di telefonia IP”.

Oosterom ha aggiunto: “Con Colt VoIP Access le aziende beneficiano di una esperienza di servizio coerente in tutti i paesi in cui operano. La possibilità di consolidare fisicamente la consegna e sopperire alla necessità di gestire fornitori multipli da remoto riduce considerevolmente i costi di servizio e fornitura. I processi ICT e di approvvigionamento possono essere snelliti all’interno dell’azienda e la collaborazione messa in atto facilmente come un’applicazione all’interno di un portfolio di servizi di comunicazione integrata, un modo efficiente per i team di diversi Paesi di lavorare insieme”.

Colt VoIP Access è disponibile direttamente per aziende e service provider in possesso di appropriati dispositivi in grado di permettere ai rivenditori di fornire facilmente il servizio ai propri clienti finali e di fatturare.

Secondo un recente studio commissionato da Colt, la grande maggioranza dei professionisti IT si preoccupa maggiormente della customer experience offerta dai loro principali fornitori di servizi rispetto ad un anno fa, con il 78% degli intervistati che descrive i propri fornitori attuali come una fonte di innovazione tecnica. Il portfolio voce di Colt soddisfa le aspettative dei CIO per ottenere un significativo impatto in termini di business, combinando il contenimento dei costi con una migliore customer experience.

Colt è il principale sponsor di Capacity Europe, la conferenza più importante per l’innovazione dei business e gli attori del settore delle telecomunicazioni che si tiene a Parigi dal 2 al 4 novembre 2015.

 

Informazioni su Colt

Colt fornisce servizi di rete, voce e data centre a migliaia di aziende nel mondo, consentendo loro di focalizzarsi sui rispettivi obiettivi di business al posto di preoccuparsi dell’infrastruttura sottostante. Tra i clienti si annoverano 18 delle top 25 Banche e Gruppi finanziari, 19 delle top 25 aziende a livello globale del settore Media e Telecomunicazioni (Forbes 2.000, 2014). Inoltre, Colt collabora con oltre 50 piazze borsistiche e 13 Banche Centrali Europee. Colt opera in Europa, in Asia e nel Nord America, con collegamenti in oltre 200 città a livello globale. Recentemente ha completato l’acquisizione di KVH – che ora opera con il marchio Colt – una società di servizi gestiti di infrastruttura IT e  di comunicazione, con sede principale a Tokyo e sedi operative a Hong Kong, Seoul e Singapore.

Contatti per la stampa:

Colt

Emanuela Colò

Tel. +39 02 30333611

Cell. +39 360 1043307

Email: emanuela.colo@colt.net

Weber Shandwick

Roberto Conte
Tel.: + 39 02 57378321

Cell. +39 342 7912129

Email: rconte@webershandwick.com

 

Contatta un esperto

800 909 319

Live chat con un Sales Rep

La live chat è disponibile dalle 9 alle 17, dal lunedì al venerdì

Scrivici in chat 

Contatta la nostra divisione vendite