HomeInnovare o contenere i costi…perché scegliere?

La funzione IT è sempre più coinvolta nei processi di trasformazione aziendale, a seguito della crescente digitalizzazione; tuttavia, allo stesso tempo, proprio tale funzione è costantemente chiamata a contribuire in maniera sostanziale alla riduzione e dei costi dell’impresa.

Sembrerebbe di essere di fronte a una contraddizione: come conciliare l’esigenza di adeguare strutture, organizzazione e processi all’evoluzione del mercato, rimanendo al passo con le normative – ovvero, di portare innovazione in azienda – con la richiesta sempre più pressante di contenere i budget ? Tipicamente, un CIO viene misurato in base al livello di innovazione con cui è capace di far evolvere l’azienda. Tuttavia, le risorse a sua disposizione spesso sono appena sufficienti per far fronte alle necessità quotidiane dell’ICT.

Come ottenere quello che IDC definisce “bilanciamento della spesa informatica tra gestione ordinaria e budget allocato per l’innovazione”?

La chiave di volta sta nelle nuove tecnologie. In particolare, assistiamo sempre più aziende nella scelta del cloud e della virtualizzazione che consentono di liberare risorse utilizzabili per perseguire obiettivi di trasformazione del business.

Un esempio concreto: le imprese sono sempre più consapevoli del valore dei loro dati, nonché della necessità di proteggerli in modo efficace. Se, da un lato, molte piccole e medie imprese non si sentono ancora pronte a trasferire il proprio data center nel cloud, molte altre stanno invece “testando” la nuvola per progetti specifici di back up e disaster recovery: i dati continuano a risiedere su desktop, laptop e server aziendali e il back up viene eseguito in cloud senza alcun impatto sulla infrastruttura IT. In questo modo, copia di tutte le informazioni importanti sono sempre disponibili anche in caso di disastro. Portare nel cloud back up e disaster recovery può quindi rivelarsi una scelta in grado di abilitare l’innovazione.

A livello strategico, secondo IDC, i percorsi di virtualizzazione già in corso di realizzazione da parte di molte aziende comprenderanno nel prossimo futuro sempre più progetti di consolidamento e ottimizzazione dello storage. In questo processo, il cloud avrà un ruolo fondamentale: cresceranno infatti i Data Deduplication e le iniziative di Data Recovery basate su cloud e diminuirà, contestualmente, la necessità di spazio dedicato allo storage. Ciò comporta il nascere di un circolo virtuoso: la riduzione dell’investimento nella gestione ICT ordinaria libera risorse potenzialmente disponibili per innescare progetti di  innovazione.

Per ulteriori approfondimenti potete consultare il white paper (in italiano) sulla nostra soluzione di Back Up on line.

1788697728

Colt Technology Services

11 May 2014

 

Recent blog posts

Kirey Group

Kirey Group semplifica e ottimizza i processi di gestione e assicura la compliance alle recenti normative Con quasi ...
Continue Reading

Cosa significa “Intelligent Communications”?

Le aziende moderne sono più diversificate e connesse che mai, con nuove applicazioni che hanno la capacità di ...
Continue Reading

Mazars

Con Colt, Mazars garantisce alti standard di qualità e continuità Mazars è un'organizzazione integrata, indipendente e internazionale specializzata ...
Continue Reading