Interflora

HomeClientiInterflora

Interflora Iberia migliora la qualità del servizio e la gestione degli ordini affidandosi alle soluzioni Colt

Attiva in Spagna dal 1951, Interflora è l’azienda leader nel Paese nella consegna di fiori e piante a domicilio. È anche una delle più grandi divisioni della rete mondiale di Fleurop Inc., con sede in Svizzera, presente in ​​150 paesi attraverso una rete di 50.000 fioristi partner in tutto il mondo, di cui più di 1.700 in Spagna.

Interflora ha deciso di migrare la propria infrastruttura su cloud utilizzando la piattaforma Amazon Web Services (AWS) per la gestione dei propri sistemi di e-commerce e di back-end. Per supportare tale approccio, Interflora necessitava di una rete di comunicazione senza problemi, sicura e ad alte prestazioni; per questo, l’azienda ha scelto Colt per la propria linea DCA (Dedicated Cloud Access). Oltre alla linea DCA, Colt ha fornito a Interflora delle numerazioni 902 e 91 per ordini, servizio clienti, servizi per i fiorai affiliati (Colt INteractive) e un centralino virtuale (Cloud UC).

 

Gustavo Fernández-Baillo, Direttore dei Sistemi Informativi di Interflora Iberia:

“Con le soluzioni Colt INteractiv e Cloud UC, abbiamo migliorato la nostra efficienza convergendo le comunicazioni, garantendo la stessa user experience su diversi dispositivi e in diverse sedi e coadiuvando la crescita delle vendite attraverso una comunicazione efficace con i clienti”

Scarica il case study integrale qui

Recent blog posts

Colt annuncia l’espansione della rete IQ a Genova

La potente infrastruttura digitale a bassa latenza di Colt si estende da Roma a Genova per creare nuove ...
Continue Reading

La SD WAN di Colt per Circutor

Colt accompagna Circutor nella sua evoluzione verso la rete SD WAN  Circutor, costruttore e fornitore di apparecchiature ad ...
Continue Reading

Agilità con la SD WAN: scopri la storia del retailer statunitense

Nel nostro studio sulla mentalità dei CIO “Uncover the CIO Mindset”, abbiamo chiesto ai CIO di tutto il ...
Continue Reading