Colt partecipa al 7° Luxury Summit organizzato da Il Sole 24 Ore


Il fornitore di servizi avanzati di rete e connettività parteciperà all’evento, diventato il punto di riferimento per approfondire  le dinamiche del settore del Lusso e del Made in Italy, che si terrà il 10 e l’11 giugno presso la Sede del Gruppo 24 Ore a Milano

Milano, 8 giugno 2015  Colt, fornitore di servizi di rete, voce, data centre, cloud e connettività, parteciperà in qualità di sponsor al 7° Luxury Summit, l’evento di riferimento per comprendere le dinamiche e i trend del settore del lusso, del fashion e del made in Italy.

Giunto alla sua settima edizione, il Luxury Summit è organizzato dal Sole 24 Ore  e quest’anno per la prima volta si svilupperà su due mattinate, il 10 e l’11 giugno. L’appuntamento rappresenta un’occasione unica per confrontarsi sui principali temi del settore, tra cui le strategie di investimento per la crescita e le sfide del business globale tra omnicanalità, digital strategy, reshoring e retail.

Ricchissimo il programma di approfondimenti, all’interno del quale è previsto un intervento di Davide Suppia, Director per la Divisione Network Services di Colt Italia, dal titolo “Tecnologia tailor made come volano per la digitalizzazione e l’internazionalizzazione del business delle aziende del Lusso e Made in Italy” (11 giugno, ore 11.00).

Colt sarà inoltre presente con un desk presso l’area espositiva dell’evento, per permettere ai visitatori di conoscere le tecnologie che supportano le aziende del Fashion e del Lusso nell’ottimizzazione dei  processi, delle procedure e dell’organizzazione dei dati, grazie a soluzioni payperuse e ad una piattaforma scalabile che garantisce un’operatività continua e in grado di sostenere i picchi di attività, tipici di un settore caratterizzato da una così alta stagionalità.

Le soluzioni di Colt permettono inoltre di abilitare in modo rapido, efficiente e semplice i nuovi canali di vendita all’estero, in particolare in un’area in grande espansione di mercato come l’Asia (presidiata da Colt grazie alla recente acquisizione di KVH), offrendo alle aziende del Made in Italy una soluzione efficace alle esigenze di internazionalizzazione e di consolidamento della loro presenza globale. Grazie ad una rete di fibra ottica proprietaria e  ai servizi offerti, Colt  affianca le imprese nel processo di internazionalizzazione garantendo massima sicurezza nelle transazioni e cura nella gestione dell’infrastruttura tecnologica, premettendo loro quindi di concentrarsi unicamente sul loro core business.

“Partecipiamo con grande entusiasmo al Luxury Summit, un’occasione importante per fare il punto sulle tendenze principali di un settore così strategico per Sistema Italia, quale il Lusso e il Made in Italy”, ha dichiarato Davide Suppia, Director per la Divisione Network Services di Colt Italia. “Molti indicatori segnalano chiaramente che sono questi i settori in crescita  che  stanno acquisendo una fetta importante dell’export nazionale. In tale contesto così innovativo e sfidante, la tecnologia rappresenta un passaggio fondamentale a valore aggiunto e  Colt gioca un ruolo importante, essendo da tempo un partner di riferimento per i principali gruppi della Moda nel rispondere in tempo reale alle mutevoli esigenze dei mercati e alle complesse quanto cruciali attività di internazionalizzazione delle attività di business”.

Per leggere l’Infografica clicca qui

 -Fine-

 

Informazioni su Colt 

Colt fornisce servizi di rete, voce, data centre e cloud gestito a migliaia di aziende nel mondo, consentendo loro di focalizzarsi sui rispettivi obiettivi di business al posto di preoccuparsi dell’infrastruttura sottostante. Tra i clienti si annoverano 18 delle top 25 Banche e Gruppi finanziari, 19 delle top 25 aziende a livello globale del settore Media e Telecomunicazioni (Forbes 2.000, 2014). Inoltre, Colt collabora con oltre 50 piazze borsistiche e 13 Banche Centrali Europee. Colt opera in Europa, in Asia e negli Stati Uniti, con collegamenti  in oltre 200 città a livello globale. Recentemente ha completato l’acquisizione di KVH, una società di servizi gestiti di infrastruttura IT e  di comunicazione, con sede principale a Tokyo e sedi operative a Hong Kong, Seoul e Singapore.

Colt è quotata alla borsa di Londra (Colt).

Contatti per la stampa:

Colt

Emanuela Colò

Tel. +39 02 30333611

Cell. +39 360 1043307

Email: emanuela.colo@colt.net

Weber Shandwick

Roberto Conte
Tel.: + 39 02 57378321

Cell. +39 342 7912129

Email: rconte@webershandwick.com

 

Contatta un esperto

800 909 319

Live chat con un Sales Rep

La live chat è disponibile dalle 9 alle 17, dal lunedì al venerdì

Scrivici in chat 

Contatta la nostra divisione vendite