Perché gli studenti dovrebbero considerare una carriera nel settore dei data center


Finita la maturità, gli studenti devono decidere quali strade percorrere nel loro futuro. Alcuni di loro andranno all’università con l’ambizione di diventare sviluppatori di App o videogiochi oppure specialisti di software, ma quanti sognano di lavorare in un data center? Purtroppo la risposta è pochi, se non nessuno.

Infatti, il settore dei data center è un angolo dimenticato del mondo IT. Uno dei motivi è che gli studenti non conoscono i data center o ciò che una carriera nel settore comporta. Lavorare in un data center non è qualcosa che si trova sui giornali o nei curriculum accademici. Tuttavia, se la sensibilizzazione attraverso la scuola gioca un ruolo importante nell’incoraggiare i diplomati a perseguire una carriera in questo settore, la colpa non è imputabile al solo mondo dell’istruzione. I provider di data center, e l’industria nel suo complesso, devono fare la loro parte per risolvere questo problema.

E’ un dato di fatto che la carenza di competenze sia una problematica di questo settore, ma se non si interviene al più presto questa situazione andrà solo peggiorando. Una nostra ricerca ha rivelato che il 27% dei senior decision maker del settore IT in Italia ritiene che le competenze insufficienti stiano causando un deficit tecnologico all’interno del loro business. Forse ancora più preoccupante, quasi un terzo degli intervistati (30%) ritiene che ci sia bisogno di competenze aggiuntive per eliminare il rischio legato al passaggio ad una nuova infrastruttura. Quindi, senza le giuste competenze all’interno del settore, le aziende corrono il rischio di rimanere indietro quando, al contrario, il panorama economico e tecnologico sono in costante evoluzione.

In Italia, Colt ha tre data center a Milano e Torino, e sappiamo quanto possa essere difficile reclutare nuove persone in questo campo. La percezione è che lavorare nei data center possa essere noioso, ma in realtà siamo in un momento favorevole per entrare a fare parte del settore. L’industria dei data center sta crescendo rapidamente ad esempio recentemente è stata riconosciuta dal governo britannico come un settore chiave per la crescita economica. Professionalmente, esistono una serie di opportunità – progettazione, gestione, controllo della sicurezza – ma per attirare più giovani nel settore, l’industria e il mondo della scuola devono agire subito.

A livello di settore, questo significa fare di più per convincere i giovani a iniziare la carriera in questo campo. Ciò sarà possibile attraverso l’impegno delle scuole, facilitando il passaggio tra il mondo dell’istruzione e il lavoro, e al tempo stesso, incoraggiando gli studenti a sviluppare nuove competenze, oltre a quelle già in loro possesso. Questa opportunità spesso non si presenta sui banchi di scuola, ma piuttosto in situazioni esterne alle quali i giovani decidono di prendere parte. Soltanto un impegno congiunto su entrambi i fronti consentirà di portare a casa il risultato auspicato.

Contatta un esperto

800 909 319

Live chat con un Sales Rep

La live chat è disponibile dalle 9 alle 17, dal lunedì al venerdì

Scrivici in chat 

Contatta la nostra divisione vendite