“Shock da bolletta”? Si può evitare!

Molta parte dell’impegno quotidiano delle aziende per ridurre i costi e svolgere le attività nel modo più funzionale possibile è rivolto all’ICT. Quasi tutte le attività in questo ambito hanno, infatti, un costo di gestione: dai corsi di formazione alla manutenzione dei sistemi, al rinnovo delle licenze.

In particolare, con l’aumentare del lavoro da remoto è sempre più necessario sottoscrivere contratti per telefoni cellulari e dotarsi di computer portatili, con conseguente incremento dei costi. Capita, inoltre, di sentire racconti al limite della credibilità da parte di utenti che hanno ricevuto bollette esorbitanti dopo aver utilizzato il proprio cellulare all’estero.

Non sono solo i privati cittadini ad essere soggetti al cosiddetto “shock da bolletta”: il pericolo può esserci anche per le aziende. Recentemente si è verificato in Gran Bretagna il caso di una azienda medio-piccola che ha ricevuto una bolletta pari a 193.000 euro a causa di un dispositivo difettoso che aveva scaricato dati per un equivalente di 5 milioni di e-mail, pari a 15.000 canzoni. Chiaramente, l’azienda è stata esentata dal pagamento della bolletta.

Questo “errore” potrebbe verificarsi anche in una qualsiasi delle aziende nel nostro Paese.  In generale, per non incorrere in brutte sorprese di questo tipo – oltre al controllo dei dispositivi – è fondamentale tenere traccia delle bollette e dei vari contratti. Il che può essere dispendioso, visto che spesso nelle aziende vi sono più fornitori per le apparecchiature, un gestore di rete, un gestore per la telefonia e, magari, un’altra società che si occupa della manutenzione – e tutte operano in maniera indipendente e con modalità proprie. Avere a che fare con diversi contratti e interlocutori comporta, ovviamente, una notevole perdita di tempo e un carico amministrativo non indifferente.

Colt ha consolidato i principali servizi ICT necessari ad un’azienda in un’unica suite, chiamata Colt Ceano. Oltre ai notevoli vantaggi propri della tecnologia basata su cloud, la soluzione – progettata appositamente per le PMI – consente di avere maggiore visibilità sui servizi e una maggiore semplicità di gestione. Questo significa ricevere una sola bolletta da un unico fornitore e avere un unico interlocutore per tutte le necessità, ovvero tempo e soldi risparmiati.

Desiderate saperne di più? Contattateci!

 

What's your goal today?

1. Are you on the Colt IQ network?

Our network connects over 31,000 buildings worldwide powering companies such as Hitachi, Atos, Forbes, Arthur D Little, Brussels Airlines and thousands of others. Find out if you're Colt connected now.

2. Learn about digital infrastructure

We've written thousands of guides and white papers, regularly publish content on our blog and host regular events on everything from enterprise network connectivity, to cloud, digital transformation and the hybrid workforce.

3. Join our team

To learn more about joining our team of over 5000 people around the world, and to browse our current open roles visit https://careers.colt.net/.