Siete pronti per il mese della sicurezza informatica?

ENISA, l’Agenzia dell’Unione europea per la sicurezza delle reti e dell’informazione ha indetto per ottobre il mese della sicurezza informatica. In venticinque paesi e attraverso una serie di eventi, conferenze e altri appuntamenti, l’ENISA si pone l’obiettivo di aumentare la consapevolezza della sicurezza informatica delle aziende europee.

Si tratta di un’iniziativa lodevole: nessuna azienda, oggi, può prescindere da misure di protezione per la propria sicurezza online. Mentre l’IT continua a fare affidamento su un modello basato sui servizi anziché sui team interni, avere innanzi tutto consapevolezza di ciò di cui ha bisogno l’azienda in termini di sicurezza è più importante che mai. Le organizzazioni devono avere ben chiaro il tipo di protezione necessaria per i loro dati.

Ciò significa che la formazione circa l’importanza della sicurezza dei dati non è più solo responsabilità del personale IT interno all’azienda. Per accedere ai dati aziendali e dei clienti, il personale remoto può utilizzare i dispositivi mobili. Se viene smarrito il dispositivo, i dati potrebbero essere compromessi. Anche un telefono smarrito può presentare un problema di sicurezza.

Invitiamo le aziende a riflettere realmente sui punti deboli della sicurezza dei loro dati. Chi ha accesso a cosa e con quanta libertà viene concesso l’accesso? Le password vengono modificate regolarmente? Chi all’interno dell’azienda dispone dei diritti di amministrazione? Cosa succede quando le persone lasciano la vostra azienda? Di quanti dispositivi mobili disponete? Queste semplicissime domande dovrebbero aiutarvi ad avere un quadro più preciso del tipo di protezione di cui la vostra azienda ha bisogno.

Per ulteriori informazioni sul mese della sicurezza informatica, visitate il sito Web http://cybersecuritymonth.eu/ o seguite @CyberSecMonth su Twitter. Saremmo ben lieti di ricevere altri suggerimenti da parte vostra su come approcciarsi alla sicurezza e su come la vostra azienda ha affrontato la protezione online in modo semplice ed efficace.

What's your goal today?

1. Are you on the Colt IQ network?

Our network connects over 31,000 buildings worldwide powering companies such as Hitachi, Atos, Forbes, Arthur D Little, Brussels Airlines and thousands of others. Find out if you're Colt connected now.

2. Learn about digital infrastructure

We've written thousands of guides and white papers, regularly publish content on our blog and host regular events on everything from enterprise network connectivity, to cloud, digital transformation and the hybrid workforce.

3. Join our team

To learn more about joining our team of over 5000 people around the world, and to browse our current open roles visit https://careers.colt.net/.