Colt lancia una soluzione di telefonia basata su cloud per Microsoft Teams

HomeColt Technology NewsColt lancia una soluzione di telefonia basata su cloud per Microsoft Teams

La soluzione Direct Routing as a Service di Colt aiuta le aziende ad abilitare rapidamente le chiamate PSTN in Teams per potenziare le loro comunicazioni

Milano, 12 gennaio 2021Colt Technology Services annuncia il lancio di Cloud Session Border Controller (SBC), una soluzione voce basata su cloud che fornisce Direct Routing as a Service per abilitare rapidamente le chiamate PSTN per Microsoft Teams.

La domanda dei servizi cloud sta aumentando per le milioni di persone che lavorano in smartworking in seguito alla diffusione di COVID-19 e all’applicazione delle misure di distanziamento sociale. Secondo Microsoft, il servizio di collaborazione e comunicazione di Microsoft Teams ha registrato un aumento del 775% degli utenti mensili in Italia.

Grazie a Colt Cloud SBC, l’implementazione delle chiamate PSTN in Teams sarà molto più semplice ed immediata, senza la necessità di ospitare alcun hardware on-site o in un data center, e consentendo alle aziende di beneficiare rapidamente del Direct Routing per Teams.

Questa nuova offerta, costruita insieme ad AudioCodes – fornitore leader di reti voce all’avanguardia – va ad ampliare la proposta Colt Intelligent Communications lanciata nel 2019. La forza di Microsoft 365 e Teams combinata con la rete voce e dati di Colt, offre prestazioni, sicurezza e affidabilità end-to-end per una funzionalità IT unica e completa.

Attraverso l’uso di Cloud SBC di Colt, le aziende possono ora beneficiare dell’ampia copertura voce e dati di Colt – sia on-net che fuori – in un’unica soluzione che riunisce in un singolo contratto tutte le componenti necessarie per un’esperienza di collaborazione unificata. Questa soluzione, completamente basata su cloud, consente sia alle piccole che alle grandi imprese di migliorare la propria flessibilità operativa, grazie anche a processi di provisioning e di onboarding che richiedono meno di una settimana – riducendo drasticamente i tempi di consegna. Inoltre offre la possibilità di avere tariffe basate sull’utilizzo, consentendo alle piccole e medie imprese l’agilità necessaria per portare avanti con successo la loro trasformazione digitale.

L’amministratore delegato di Colt, Keri Gilder, ha spiegato: “Lo scorso anno ha davvero evidenziato l’importanza di fornire servizi voce e rete in modo rapido e senza interruzioni. Mentre il mondo cambiava radicalmente, ci siamo resi conto che i servizi voce erano davvero fondamentali per tutte quelle aziende che si sono trovate improvvisamente a dover svolgere la maggior parte delle operazioni da remoto. I nostri clienti hanno tratto vantaggio in questo periodo dal supporto di un fornitore in grado di offrire una soluzione di Intelligent Communications davvero completa, abilitando gli strumenti di collaborazione necessari ad operare in un ambiente di lavoro realmente digitale.

L’investimento di Colt nell’offerta di Intelligent Communications continuerà a dare i suoi frutti, poiché sempre più aziende adotteranno Microsoft Teams come piattaforma principale di collaborazione e comunicazione basata su cloud.”

Le soluzioni di rete e voce di Colt sono abilitate dalla rete di proprietà di Colt, la IQ Network, che collega oltre 29.000 edifici on net e 900 data center a livello globale.

Giovanni Mezgec, General Manager, Microsoft 365 Marketing presso Microsoft Corp., ha dichiarato: “Siamo lieti di collaborare con Colt che ha deciso di potenziare ulteriormente la sua offerta di telefonia per Microsoft Teams, accelerando l’adozione da parte dei clienti di Direct Routing per Teams.”

Andy Elliot, VP Marketing, EMEA di AudioCodes ha affermato; “Siamo lieti di continuare la nostra partnership con Colt per semplificare e accelerare la transizione dei clienti a Microsoft Teams grazie a Direct Routing. AudioCodes Cloud Edition SBC fornisce a Colt l’agilità e la scalabilità necessarie per garantire servizi di comunicazione e collaborazione realmenti unificati.”

Colt Cloud SBC è disponibile da oggi nei seguenti 13 paesi chiave: Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna, Svezia, Svizzera, Regno Unito.

A proposito di Colt

Colt si impegna a dare forma all’ecosistema digitale di domani attraverso il potere della connettività. La rete Colt IQ Network collega oltre 900 data centre in Europa, Asia e nei principali business hub del Nord America, con oltre 29.000 edifici on-net, e questi numeri sono in costante aumento.

Colt comprende i requisiti di connettività delle aziende e offre soluzioni ad alte prestazioni e a banda larga per supportare il successo dei propri clienti, realizzando così la vision di essere la società più customer-oriented del settore. Tra le realtà che si affidano a Colt vi sono organizzazioni data-intensive presenti in oltre 210 città in circa 30 Paesi. Colt è anche riconosciuta come un’azienda innovatrice e pioneristica nel Software Defined Network (SDN) e nella Network Function Virtualization (NFV).

Trattandosi di un’azienda a capitale privato, Colt è una delle società più solide dal punto di vista finanziario nel proprio settore, in grado di fornire la migliore customer experience ad un prezzo competitivo. Per maggiori informazioni visitare www.colt.net.

 

Contatti per la stampa:

Archetype

Piazzale Principessa Clotilde, 8 – 20121, Milano, Italy

Luisella Lucchini/Valentina Grasso/Camilla Tomadini

E-mail: milancolt@archetype.co

Recent blog posts

Colt ed Equinix rafforzano la loro partnership per sostenere i piani di trasformazione digitale in Italia

Colt diventa il primo carrier a connettersi al data centre ML5 di Equinix, situato in una posizione strategica, ...
Continue Reading

Colt si impegna a raggiungere emissioni nette pari a zero entro il 2030

Colt Group stabilisce obiettivi di riduzione delle emissioni basati su dati scientifici, riconosciuti dalla Science-Based Targets Initiative, per ...
Continue Reading

Colt fornisce a Decathlon una piattaforma globale per i servizi digitali

Connettività per supportare il multi-cloud e gli hub in Europa, Asia e Stati Uniti Parigi, 24 settembre 2021 ...
Continue Reading